• Il Foglio di Villa Greppi

Ma chi sono i Re Magi?

di Gianluca Di Leo

Ci avviciniamo sempre di più al 6 gennaio, il giorno in cui si festeggia l’Epifania, cioè la manifestazione di Cristo ai tre Re Magi. Ma chi erano questi misteriosi individui e cosa simboleggiano? Innanzitutto c’è da dire che sono delle figure molto più antiche del cristianesimo, infatti compaiono anche in diverse testimonianze persiane, dove vengono ritenuti degli sciamani collegati al culto degli astri. Appaiono nella tradizione cristiana soltanto nel Vangelo di Matteo (e in altri testi apocrifi), ma la loro presenza non è incisiva e si fa riferimento solo ai doni che portano a Gesù: oro, incenso e mirra.

L’oro era il dono che si riservava ai sovrani, simboleggiando così che Cristo è il Re dei Re; l’incenso, che veniva usato nei culti degli dei, rappresenta la sua natura divina, mentre la mirra, che era usata nel culto dei morti, simboleggia la sua natura di uomo, quindi mortale.

Si hanno invece molte interpretazioni su cosa possano rappresentare i Magi in sé. Alcuni sostengono che non siano addirittura mai esistiti e che fossero solo un artificio letterario per indicare che Gesù si era manifestato perfino ai pagani e non soltanto agli ebrei.

Un’altra interpretazione vede nei Re Magi l’impersonificazione del potere terreno (re) ed occulto (magi) che si inchinano dinanzi a Cristo, manifestazione divina sulla Terra. In origine nel Vangelo venivano chiamati soltanto magi, mentre il titolo di re gli viene attribuito dal III secolo d.C. Ovviamente sono figure a cui, nel tempo, si sono attribuiti valori simbolici che sottolineano il mistero dell’Incarnazione.

Oggi il culto dei Magi è diffuso nel nord Italia, in alcuni Cantoni svizzeri, ma soprattutto in Spagna, dove i bambini scrivono una letterina per i tre Magi dove elencano i doni che vorrebbero ricevere, che poi compariranno ‘’per magia’’ la notte precedente all’Epifania, un po’ come succede da noi con Babbo Natale la notte del 24 dicembre o con la Befana la sera dell’Epifania.

17 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti