• Il Foglio di Villa Greppi

VILLAGREPPINI AL CERN


La classe 4IA

di Lorenzo Cesana


Il CERN, l'organizzazione europea per la ricerca nucleare situata a Ginevra in Svizzera, è stata la meta, lo scorso dicembre, di una visita da parte della classe 4IA del nostro istituto.

Ci hanno raccontato questa esperienza i due rappresentanti di classe Gianni e Bryan.

L'uscita ha avuto una durata di due giorni e, a detta degli studenti, è stato difficile ottenere il permesso dalla preside, non essendo il periodo delle gite scolastiche; il tutto era supervisionato da sei professori dell'istituto: Gennaro Malafronte, Pietro Petracca, Giuseppe Privitera, Marilia Molgora, Francesca Villa e Valeria Beretta.

Durante la prima giornata la classe ha visitato il complesso del CERN assistendo alla presentazione del dottor Gianluca Rigoletti, un ex-villagreppino che ha frequentato l'indirizzo informatico per poi continuare e concludere i suoi studi alla Università degli Studi di Milano-Bicocca; attualmente ha una cattedra di fisica all’università di Ginevra. Rigoletti ha contribuito a varie scoperte in ambito fisico e quella giornata l’ha dedicata ai nostri compagni: fortunati ad avere una guida così speciale!

Il gruppo ha avuto modo di vedere come si lavora all'interno di questo centro di ricerca: hanno visto i vari uffici e degli interessanti video in 3D che spiegavano la teoria e la pratica degli studi che vengono effettuati, ma anche le varie modalità che permettono di filtrare e analizzare i dati prodotti.

Purtroppo l'acceleratore di particelle non era funzionante, ma d’altronde è fermo da due anni per delle manutenzioni che risultano lunghe e difficili poiché si tratta di un macchinario molto complesso e complicato. Nonostante questo i ragazzi sono stati molto contenti di questa visita, anche grazie alla preparazione attuata prima del viaggio: durante la settimana precedente all'uscita molti dei docenti hanno impiegato le loro ore per una presentazione del CERN.

Il secondo giorno il nostro gruppo di villagreppini ha avuto tempo per visitare la città e il palazzo delle Nazioni Unite, dove hanno visto tre delle quattro sale principali; hanno anche assistito ad una riunione con i rappresentanti delle varie nazioni: parlavano di armi biologiche!

Gianni e Bryan hanno sottolineato che è stata un'occasione di formazione e di apprendimento per tutti, due giorni spesi bene in ottima compagnia.


Gianluca Rigoletti, al centro, con i professori di Villa Greppi

95 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti