• Il Foglio di Villa Greppi

La crisi ambientale e le nostre vite

di Claudia Molteni Ryan



"Terra bruciata" è un libro di Stefano Liberti e, come cita il sottotitolo, parla di come la crisi ambientale sta cambiando l'Italia e le nostre vite. Un tema scottante, terribilmente attuale. Il libro è una sorta di inchiesta giornalistica, è un viaggio alla scoperta di come i problemi climatici stanno modificando il nostro Paese. L'autore ha visitato luoghi dalle montagne del nord fino al profondo sud, isole comprese, intervistando persone e prendendo atto di ciò che sta accadendo.

Nel 2020 abbiamo dovuto affrontare più emergenze, anche se la maggior parte della popolazione pensa, per forza di cose, alla pandemia Covid, in realtà il mese di aprile è stato il più caldo in Europa da quando si effettuano questo tipo di registrazioni, l’inverno è stato caratterizzato da un clima più caldo di 3,4 gradi rispetto alla media del trentennio 1981-2010, e questo aumento di temperatura crea problemi come lo scioglimento dei ghiacciai, l’innalzamento del mare che erode le coste, o all’agricoltura. “L’Italia è un hotspot climatico” dice Stefano Liberti, e sottolinea come la pandemia riusciremo a batterla, ma controllare i problemi climatici sta diventando sempre più difficile e potrebbero essere irreversibili.

Nel libro l’autore evidenzia come crisi sanitaria e ambientale siano collegate: entrambe sono globali, entrambe sono causate dal nostro modello di sviluppo – fatto di deforestazione e urbanizzazione incontrollate, senza nessun rispetto per l’equilibrio degli ecosistemi – ed entrambe hanno investito il nostro Paese con particolare violenza.

L’allarme che lancia Liberti è inquietante, perché riguarda davvero la vita di tutti in quanto coinvolge anche la sicurezza delle nostre case, l’agricoltura, la disponibilità di energia idroelettrica, il turismo (e perciò l’economia).

Il libro vuole stimolare i lettori, far prendere coscienza dell’importanza di un problema a cui bisogna trovare soluzioni ora, perché non si può più posticipare.


Si può ascoltare la presentazione del libro da parte dell'autore a questo link:

https://www.facebook.com/watch/live/?v=1084382605338875&ref=watch_permalink


37 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti