• Il Foglio di Villa Greppi

ESSERE CONSAPEVOLI


Premessa: parole che umiliano, denigrano, sono usate dagli uomini violenti per sottomettere la loro partner, perché hanno un'idea di possesso, non di amore (le parole possono uccidere psicologicamente se dette da coloro che amiamo). Isolare la propria partner dai suoi amici, per renderla dipendente, è un altro elemento che deve far capire alla donna/ragazza, che la relazione è "malata". Chi volesse approfondire questo argomento è stato trattato in questo articolo: https://bibliotecagreppi.wixsite.com/fogliodivillagreppi/post/risultato-del-sonadaggio-istagram-e-qualche-riflessione-in-pi%C3%B9


Nel 2020 (da gennaio a settembre) sono aumentati i delitti nei confronti delle donne rispetto all'anno precedente: +7,3%, con un'incidenza delle vittime femminili in ambito familiare che passa dal 62% al 70% (durante il lockdown sono stati denunciati più reati).


Il mese con più omicidi è stato MARZO: 38 donne uccise. Più di uno al giorno come media.


Poi ci sono le altre violenze: atti persecutori, stalking, maltrattamenti, violenze sessuali.


Secondo l'Onu, dallo scoppio della pandemia di Covid-19, le violenze domestiche sulle donne è aumentato circa del 20% nel mondo.


The World Health Organization ha determinato che una donna su 3 nel mondo ha subito una violenza fisica o sessuale da parte di una persona diversa dal proprio partner, Più di un terzo degli omicidi intenzionali avviene per opera del partner, attuale o passato.

(fonte: Corriere della Sera)


Perché pubblichiamo questi dati e queste informazioni?

Perché, ragazze, dovete SEMPRE essere consapevoli che voi VALETE, che NESSUNO DEVE SMINUIRVI, né a parole né con gesti violenti (neppure uno schiaffo). Chi si composta così NON MERITA IL VOSTRO AMORE.





47 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti